[7 soluzioni testate] Guida completa per correggere l’errore 0xc000017 su Windows 10

Spread the love

eliminazione dell'errore 0xc000017 su Windows 1

Stavo cercando di aggiornare il mio Windows 10 tramite Windows Update. Come e quando ho iniziato a eseguire il processo mi è stato chiesto di riavviare il computer e quindi avviare l’aggiornamento.

Dopo il processo di aggiornamento quando ho riavviato il mio PC per visualizzarla iniziare 0xc0000017 errore, con il messaggio “Non c’è abbastanza memoria disponibile per creare un dispositivo di ramdisk”.

Tuttavia, il mio disco rigido del computer ha abbastanza spazio di memoria inutilizzato. Quindi, come risolvere 0xc000017 Errore e completare l’aggiornamento a Windows 10? “

Il vostro PC in esecuzione lenta e ha bisogno di ottimizzazione?
Da non perdere il miglior strumento per correggere gli errori e problemi del PC

Anche se il tuo sistema ha un sacco di RAM inutilizzata, è probabile che si verifichi un errore nell’aggiornamento di Windows 10 a causa dello spazio insufficiente di memoria del disco rigido.

Anche quando il disco rigido del tuo PC ha abbastanza spazio di memoria, qual è la ragione dietro l’occorrenza del codice di errore 0xc0000017?

 

Codice errore 0xc000017 – Che cosa ha causato questo problema

Le ragioni alla base di questo codice di errore 0xc0000017 deriva dalle aree di memoria essendo stati indicati come cattivi da Windows built-in Boot Configuration Data (BCD), e questo interferoni con la capacità di Windows installer di 10 a fare uso di RAM come un temporary store per i dati.

Windows 10: può facilmente risolvere l’errore. Potrebbe essere possibile che si tratti di problemi di memoria reali, con la possibilità che si possa semplicemente trascurare il problema e installarlo.

Perché questo non è un problema pratico di memoria, può essere risolto seguendo i passaggi seguenti.

 

Metodi per risolvere 0xc000017 Errore su Windows 10

Ci sono un sacco di soluzioni sono disponibili su Internet, alcuni di loro sono senza senso “soluzioni” – staccando da hardware, risolvere errori di registrazione e disabilitando antivirus per la disattivazione grafica integrata. Applicare le soluzioni fornite una alla volta e verificare l’errore ogni volta dopo aver applicato la soluzione:

 

Metodo 1: controlla e pulisce le voci di memoria cattiva nell’archivio BCD

  • Avvia il PC in Windows
  • Ora fai clic destro sul pulsante START e scegli Prompt dei comandi (Admin)
  • Quindi digitare bcdedit / enum all e premere INVIO
  • Dopo questo, vedrai l’elenco di tutte le posizioni di memoria che sono state contrassegnate come “cattive”. Ora cancella la lista che è stata considerata come “cattiva”.
  • Tipo bcdedit / deletevalue badmemory} {badmemorylist e premere invio (questo tipo badmemory verbatim} {non è un segnaposto per nulla).
  • Infine, chiudi il prompt dei comandi Windows e riavvia il PC.

 

Metodo 2: Eseguire lo strumento di gestione e gestione delle immagini di distribuzione (DISM) utilizzando il prompt dei comandi

Passaggio 1: premere il tasto Windows + X e selezionare Prompt dei comandi (Amministratore).

Passaggio 2: Dopo aver aperto il prompt dei comandi, digitare il comando indicato di seguito e premere il tasto Invio per eseguire il comando ‘DISM’.

DISM / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth

Questo comando eseguirà lo strumento di manutenzione e gestione delle immagini di distribuzione, dopo il completamento dello strumento DISM, riavvio del computer o del laptop.

 

Metodo 3: utilizzare il supporto di installazione di Windows

In questo metodo, proveremo a correggere l’errore 0xc0000017 con la guida di Windows Installation Media.

Se non si dispone di Windows Installation Media, è necessario prima crearlo.

Per creare Windows Media installazione, seguire il link given: https://support.microsoft.com/en-us/help/15088/windows-10-create-installation-media

Dopo aver creato il supporto di installazione di Windows, inserirlo nel computer e riavviare il sistema.

Apri il prompt dei comandi (amministratore).

Quindi, esegui i comandi indicati di seguito nella finestra del prompt dei comandi.

Devi eseguire questi comandi separatamente. Per fare ciò, premere il tasto Invio dopo ognuno di essi.

dism / online / cleanup-image / scanhealth

dism / online / cleanup-image / restorehealth

DISM / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth /source:WIM:X:SourcesInstall.wim:1 / LimitAccess

Nota: nell’ultimo comando, X appartiene all’unità con installazione di Windows 10.

Alla fine, aspetta di portare a termine l’intero processo.

 

Metodo 4: Ripristina i componenti di Windows Update

Se non riesci a sbarazzarti di 0xc0000017, dovresti seguire attentamente i passaggi indicati di seguito e ripristinare i componenti di aggiornamento cruciale di Windows.

Passaggio 1: premere il tasto Windows + X e selezionare Prompt dei comandi (Amministratore).

Passaggio 2: Dopo aver aperto il prompt dei comandi, esegui i comandi indicati di seguito uno alla volta (premi il tasto Invio dopo ognuno dei comandi premendo il tasto Invio):

 

net stop wuauserv

net stop cryptSvc

msiserver di stop netto

ren C: \ Windows \ SoftwareDistribution SoftwareDistribution.old

ren C: \ Windows \ System32 \ catroot2 Catroot2.old

net start wuauserv

net start cryptSvc

net start msiserver

 

Leggi anche: Le 7 migliori soluzioni per risolvere il codice di errore di Windows Update 0x80080005 su Windows 10!

 

Metodo 5: assicurarsi che il servizio Windows Update sia in esecuzione

È necessario verificare che il servizio Windows Update del PC funzioni correttamente o meno.

Passaggio 1: vai all’opzione di ricerca del sistema, quindi digita services.msc quindi premi il tasto Invio. Questo comando aprirà la finestra Servizi.

Passaggio 2: trova il servizio Windows Update. Fare clic con il tasto destro e aprire Proprietà.

Passaggio 3: vai alla scheda Generale, quindi cerca il tipo di avvio e seleziona Automatico.

Passaggio 4: se il servizio non è in modalità di esecuzione, fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare Avvia.

Passaggio 5: Alla fine, devi confermare la selezione e uscire dalla finestra.

 

Metodo 6: confermare che il servizio BITS è in esecuzione

BITS o Background Intelligent Transfer Service è un’altra parte del servizio per ottenere gli aggiornamenti di Windows.

Assicurati che il “BITS” funzioni correttamente, quindi segui i passaggi indicati di seguito:

Passaggio 1: Innanzitutto devi aprire la finestra dei servizi con l’aiuto del passaggio 1 del metodo precedente.

Passaggio 2: trova il servizio di trasferimento intelligente in background (BITS) e quindi apri le sue proprietà (fai doppio clic su di esso)

Passaggio 3: nel caso in cui il servizio non sia in modalità di esecuzione, fare clic sul pulsante Start.

Passaggio 4: selezionare la scheda Ripristino e verificare che il Primo errore e il Secondo errore siano impostati sul servizio Riavvia.

Passaggio 5: confermare la selezione e verificare gli aggiornamenti.

 

Metodo 7: modifica le impostazioni DNS

Se non sei ancora in grado di riparare 0xc0000017, segui i passaggi indicati di seguito e modifica le impostazioni DNS.

Passaggio 1: Innanzitutto, devi aprire il pannello di controllo di Windows. Per fare ciò, vai all’opzione di ricerca e cerca il Pannello di controllo e seleziona il primo risultato dal risultato della ricerca.

Passaggio 2: accedere al Centro connessioni di rete e condivisione e fare clic sull’opzione Modifica impostazioni scheda.

Passaggio 3: ancora una volta, selezionare la rete attualmente in uso, fare clic con il tasto destro del mouse e selezionare Proprietà.

Passaggio 4: individuare la versione 4 del protocollo Internet (TCP / IPv4) e selezionare Proprietà.

Passaggio 5: selezionare Utilizza i seguenti indirizzi del server DNS

Passaggio 6: digitare i seguenti valori: Server DNS – 8.8.8.8 e Server DNS alternativo – 8.8.4.4

Passaggio 7: Salva tutte le modifiche e riavvia il computer

 

Scansione la tua PC (consigliato)

Dopo aver eseguito i passaggi precedenti, sarai in grado di risolvere il problema dell’errore 0xc0000017 mentre esegui l’aggiornamento a Windows 10 o mentre installi Windows 10 e sarai in grado di avviare il tuo PC senza errori.

Per correggere errori diversi come errori di Windows Installer, errori di avvio di Windows, problemi di controllo Active X, errori Active X, errori di registro e molti altri errori .exe, dovresti provare un metodo automatico per eliminare tutti questi errori.

Il metodo automatico è suggerito perché ci sono diversi errori che non sono stati risolti con alcuna risoluzione manuale, un PC Error Scanner professionale ti consentirà di gestire tutti i tipi di problemi relativi al sistema Windows senza fare nulla manualmente.

Questa applicazione è dotata di un’interfaccia utente di facile comprensione, in particolare per l’utente normale o per quegli utenti che non hanno competenze tecniche. Scarica e installa questa applicazione e il resto dell’attività verrà eseguita automaticamente da questo.

Questo scannerizza il tuo PC e corregge tutti i bug o gli errori presenti nel tuo computer / laptop. È inoltre possibile correggere qualsiasi tipo di problema con l’aiuto di questo software; fornisce la possibilità di eseguire il debug dei problemi relativi al driver.

Ora non hai bisogno di soffrire del tuo sistema lento perché la sua tecnologia avanzata può trasformare un vecchio sistema in un nuovo computer. Provalo una volta e migliora le prestazioni del tuo vecchio computer.

, , ,