Cima 5 trucchi per risolvere i problemi di sincronizzazione Microsoft Onedrive su Windows 10

Cima 5 trucchi per risolvere i problemi di sincronizzazione Microsoft Onedrive su Windows 10

Quando si è incapace di sincronizzare Microsoft Onedrive dove tutti i tuoi file importanti sono memorizzati allora questa situazione può farti impazzire. Microsoft Microsoft Onedrive è una delle migliori esperienze di cloud storage in Windows 10 per archiviare e gli utenti di sincronizzazione documenti e le impostazioni personali di diversi dispositivi, ma a volte la sincronizzazione applicazione client desktop non funziona e si arriva in grado di eseguire processo di sincronizzazione  correttamente .

Se si è affetti da questo problema allora non è necessario preoccuparsi in quanto dopo l’applicazione di seguito data soluzione si può facilmente risolvere problema di sincronizzazione in Windows 10.

Prima di applicare qualsiasi correzione di questo problema verificare che:

Windows 10 e Microsoft Onedrive vengono aggiornati. Per verificare questo: Impostazioni> Aggiornamento e protezione> Windows Aggiornamento.

Il vostro PC in esecuzione lenta e ha bisogno di ottimizzazione?
Da non perdere il miglior strumento per correggere gli errori e problemi del PC

Assicurarsi inoltre che il file per la sincronizzazione non è più grande di 10 GB (E ‘il limite di dimensione corrente per il servizio).

Trucco 1- riavviare l’applicazione client Microsoft Onedrive di sincronizzazione  sul PC

Fase 1: Fare clic sull’icona di Microsoft Onedrive (cloud).

Fase 2: Fare clic Uscita opzione.

onedrive-context-menu1

Fase 3: Al prompt finestra di dialogo fare clic sul pulsante Microsoft Onedrive Chiudi.

Fase 4: Dopo che, aprire il Inizio menu-> ricerca di Microsoft Onedrive, e aprire l’applicazione desktop. Vedrete apparire quella cartella Microsoft Onedrive il che dimostra che l’applicazione è in esecuzione.

Trucco 2- Assicurarsi che il proprio account Microsoft-Onedrive è collegato a Windows 10

Passo 1: Aprire l’applicazione Impostazioni premendo il tasto Windows + I.

Fase 2: Selezionare Impostazioni> Account > Il tuo indirizzo email e gli account

Fase 3: fare clic Accedi con un account Microsoft invece opzione (se l’account non è collegato).

sign-microsoft-acount-instaad2

Fase 4: Basta andare dietro le istruzioni sullo schermo per passare a Microsoft account le.

windows-10-account3

Trucco 3 – Assicurarsi di selezionare le cartelle da sincronizzare Microsoft Onedrive

Dopo aver aggiornato il sistema a Windows 10 da Windows 8.1, quindi sincronizzare utilizzando la guida sotto data.

Fase 1: Fare clic sull’icona Microsoft Onedrive.

Fase 2: Scegliere l’opzione Impostazioni.

onedrive-context-menu4

Fase 3: Fare clic sulla scheda Account -> Fare clic sul pulsante Scegli cartelle.

onedrive-choose-folder5

Fase 4: Scegliere la sincronizzazione di tutti i file e le cartelle nel mio Microsoft Onedrive oppure i file e le cartelle che si desidera sincronizzare al computer.

onedrive-sync-select-folders6

Fase 5: Fare clic su OK per salvare le modifiche.

Si può anche essere interessati a

Trucco 4 – Completare Microsoft Onedrive processo di installazione

Se si utilizza un nuovo computer / notebook, allora è necessario completare la configurazione Microsoft Onedrive in primo luogo per la sincronizzazione dei file.

Passo 1: Aprire l’Explorer premendo il tasto Windows + E.

Fase 2: Fare clic sulla cartella Microsoft Onedrive (blu) presenti sul pannello di sinistra per aprire la procedura guidata.

onedrive-explorer-setup7

Fase 3: scegliere le cartelle ei file che si desidera sincronizzare per completare la configurazione.

5. Mantenere il percorso del file brevi in Microsoft Onedrive

A volte la lunghezza del percorso può anche influenzare il processo di sincronizzazione. Microsoft consente il percorso, compreso il nome del file, non deve superare i 255 caratteri.

percorso di file lungo

Example: C:\Users\You_User_Name\completePictures\EveryYear\2015-2016\
January\vacation\holulus\Homeofmysister\this_one_is_the_best_of_my.jpg

Quindi si consiglia di fare il nome di file più breve e evitare di avere troppi sottocartelle, all’interno di sottocartelle, portando le cartelle più vicino alla directory principale.

onedrive-short-path-filename8

Utilizzare la risoluzione dei problem

È inoltre possibile utilizzare una applicazione di risoluzione dei Microsoft Onedrive problemi fornito da Microsoft. Scarica questa applicazione e risolvere i problemi app ondrive senza bisogno di alcuna conoscenza professionale. Questo strumento è in grado di risolvere molti tipi di problemi all’interno di un singolo click. Quindi, provare questo strumento ufficiale di Microsoft una volta.

, , ,