Le prime 10 soluzioni testate per risolvere l’errore di aggiornamento di Windows 10 0x8024401c

Spread the love

eliminare l'errore di aggiornamento di Windows 10 0x8024401c

Il computer o il computer portatile Windows 10 mostra l’errore di aggiornamento 0x8024401c durante il tentativo di eseguire Windows Update?

Se il PC bloccato durante l’installazione degli aggiornamenti e non hanno alcuna idea per risolvere questo problema Allora non c’è bisogno di preoccuparsi, come si può facilmente risolvere il problema con l’aiuto di sotto-date soluzioni. Prima di applicare le correzioni fornite, in primo luogo, approfondiremo questo problema.

La domanda principale è, perché si verifica di solito l’errore 0x8024401c? La risposta è molto comune, questo aggiornamento è lo stesso dell’altro problema di aggiornamento. Questo errore si verifica generalmente su qualsiasi sistema Windows 10 a causa di diversi errori interni ed esterni.

Il vostro PC in esecuzione lenta e ha bisogno di ottimizzazione?
Da non perdere il miglior strumento per correggere gli errori e problemi del PC

Alcune delle cause più comuni sono la connessione a Internet instabile, o il server Timeout durante l’attesa per la richiesta, i driver di periferica sono obsoleti o danneggiati, corrotti o voci errate di registro, i file di sistema inaccessibili, installazione non corretta dell’aggiornamento, incompiuto installazione disinstallazione o delle applicazioni, sistema operativo Windows corrotto e altro ancora.

Venendo ora al punto, iniziamo ad applicare le soluzioni date una ad una;

 

Soluzione 1: provare ad aggiornare i driver di sistema installati

È già stato discusso che i driver di sistema inappropriati possono generare questo tipo di errore di aggiornamento.

Per superare questa causa, dovremmo disinstallare i driver generici e provare a installare i driver aggiornati.

Per fare ciò, applica i seguenti passaggi:

Passaggio 1: Per prima cosa dobbiamo aprire Gestione periferiche, per fare questo, premere il tasto Windows e X dal tastiere, e poi cliccare su Gestione periferiche.

Passaggio 2: Ora, scegli il driver non funzionante e fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso e apri Proprietà.

Passaggio 3: fare clic sulla scheda Dettagli e accedere al driver Ids nell’elenco a discesa.

Passaggio 4: Dopo di esso, vai alla scheda Driver e disinstalla il driver.

Passaggio 5: ora è necessario copiare la prima riga e incollare il browser Internet per cercare il sito del produttore originale.

Passaggio 6: Finalmente, scarica i driver e installali, quindi riavvia il PC.

Dopo di ciò, prova ad aggiornare il tuo sistema scaricando l’aggiornamento disponibile.

 

Soluzione 2: utilizzare Google DNS

Passaggio 1: aprire il Pannello di controllo e quindi fare clic su Rete e Internet.

Passaggio 2: quindi fare clic su Centro connessioni di rete e condivisione e fare clic su Modifica impostazioni adattatore.

Passaggio 3: scegli il Wi-Fi e fai doppio clic su di esso, quindi seleziona le sue proprietà.

Passaggio 4: Dopo di esso, selezionare Protocollo Internet versione 4 (TCP / IPv4), quindi fare clic su Proprietà.

Passaggio 5: Ora è necessario selezionare il segno di spunta su “Utilizza i seguenti indirizzi del server DNS” e digitare il server DNS indicato di seguito:

Server DNS preferito: 8.8.8.8

Server DNS alternativo: 8.8.4.4

Passaggio 6: Esci da tutto e vedrai che l’errore 0x8024401c viene corretto.

 

Soluzione 3: modificare le impostazioni utilizzando l’editor del Registro di sistema

Per modificare le impostazioni nel Registro di sistema, è possibile modificare facilmente le impostazioni nell’editor del Registro e fissare il 0x8024401c errore. Per fare ciò, segui i passaggi indicati di seguito:

Passaggio 1: aprire la cas

 ella Esegui (premere il tasto logo Windows + R contemporaneamente utilizzando la tastiera).

Passaggio 2: nella casella Esegui, digitare regedit e fare clic su OK.

Passaggio 3: Editor del Registro di finestra apparirà, ora si deve andare alla chiave HKEY_LOCAL_MACHINE> Software> Politica> Microsoft> Windows> Windows Update.

Passaggio 4: fare clic su AU in Windows Update e cercare su UseWUServer.

Passaggio 5: Ora, è necessario sostituire i dati del valore del registro presenti nel riquadro destro con 0 (zero).

Passaggio 6: infine, fare clic su OK per salvare le modifiche e riavviare il sistema per installare di nuovo l’aggiornamento.

 

Soluzione 4: provare a eseguire Ripristino configurazione di sistema

Passaggio 1: Ancora una volta aprire la scatola di funzionamento premendo Tasto Windows + R. Ora, digitare “sysdm.cpl” nella casella Esegui e cliccare su OK.

Passaggio 2: selezionare la scheda Protezione del sistema e selezionare Ripristino configurazione di sistema.

Passaggio 3: fare clic su Avanti e selezionare il punto di ripristino del sistema preferito.

Passaggio 4: Semplicemente, seguire le istruzioni sullo schermo per eseguire il ripristino del sistema.

Passaggio 5: riavvia il PC e vedrai che l’errore di aggiornamento di Windows 0x8024401c viene risolto.

 

Leggi anche: Le 3 migliori soluzioni per sbarazzarsi dei problemi dei driver Nvidia di Windows 10

 

Soluzione 5: eseguire un avvio pulito per risolvere 0x8024401c

Per fare questo, seguire i passaggi indicati di seguito:

Passaggio 1: aprire la finestra di dialogo Esegui (premere Windows + R).

Passaggio 2: nella finestra di dialogo Esegui, è necessario digitare msconfig e fare clic su OK.

Passaggio 3: fare clic sulla scheda Servizi e verificare la casella accanto a Nascondi tutti i servizi Microsoft.

Passaggio 4: Fare clic su Disabilita tutto e salvare le modifiche facendo clic su OK.

Passaggio 5: riavviare il PC / laptop e provare a scaricare l’aggiornamento.

 

Soluzione 6: deselezionare iPv6 e andare con la rete iPv4

Secondo alcuni utenti, questo errore viene visualizzato a causa di una connessione non riuscita con i server che provocano un timeout.

A causa di ciò, l’utente non può scaricare l’aggiornamento disponibile e deve affrontare il messaggio di errore.

Seguire i passaggi indicati per disabilitare il protocollo iPv6 e andare con la rete iPv4:

Passaggio 1: aprire la connessione di rete, per fare ciò, premere contemporaneamente il tasto Windows + X e selezionare Connessioni di rete.

Passaggio 2: Ora, fare clic con il tasto destro del mouse sulla connessione LAN o Wi-Fi attualmente in uso e selezionare Proprietà.

Passaggio 3: dall’elenco, deselezionare la casella iPv6 e verificare la selezione.

Passaggio 4: accedere a Windows Update e verificare gli aggiornamenti.

 

Soluzione 7: eseguire la risoluzione dei problemi di Windows Update

Passaggio 1: vai all’opzione di ricerca di Windows e cerca la “risoluzione dei problemi”, quindi fai clic su Risoluzione dei problemi.

Passaggio 2: Scegli l’opzione Visualizza nella finestra di sinistra.

Passaggio 3: Dopo di esso, dall’elenco dei computer per la risoluzione dei problemi, selezionare Windows Update.

Passaggio 4: Semplicemente, seguire le istruzioni sullo schermo e consentire l’esecuzione di Windows Update.

Passaggio 5: riavviare infine PC / Laptop per verificare il problema.

 

Soluzione 8: eseguire SFC

Passaggio 1: per prima cosa è necessario aprire il prompt dei comandi con privilegio di amministratore, per fare ciò, premere il tasto Windows + X e quindi fare clic sul prompt dei comandi (Admin).

Passaggio 2: Dopo di esso, digita i due comandi indicati di seguito uno alla volta nel prompt dei comandi e premi Invio.

Sfc / scannow

Passaggio 3: Una volta terminata l’esecuzione dei comandi precedenti, riavviare il PC.

 

Soluzione 9: eseguire CHKDSK

Passaggio 1: aprire il prompt dei comandi come mostrato nel metodo precedente.

Passaggio 2: Nel prompt dei comandi, digita ed esegui il dato comando dato

CHKDSK C

Nota: premere il tasto Invio per eseguire il comando.

Passaggio 3: consentire al comando di completare e riavviare il PC o il laptop.

 

Soluzione 10: eseguire DISM

Passaggio 1: aprire nuovamente il prompt dei comandi con l’autorizzazione di amministratore (premere il tasto Windows + X quindi selezionare Prompt dei comandi (amministratore))

Passaggio 2: Quindi, esegui i comandi indicati di seguito di uno (premi il tasto Invio dopo ciascun comando)

 

Dism / Online / Cleanup-Image / CheckHealth

Dism / Online / Cleanup-Image / ScanHealth

Dism / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth

 

Passaggio 3: consentire al comando DISM di essere eseguito e terminato.

Se ancora non riesci ad aggiornare il tuo sistema Windows 10 a causa del codice di errore, prova i seguenti comandi:

Dism /Image:C:\offline /Cleanup-Image /RestoreHealth /Source:c:\test\mount\windows

Dism /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth /Source:c:\test\mount\windows /LimitAccess

Nota: qui è necessario modificare C: \ RepairSource \ Windows con il percorso in cui si trova l’origine della riparazione (Installazione di Windows o Disco di ripristino).

Alla fine, è necessario riavviare il computer e verificare che il PC sia in grado di scaricare e installare l’aggiornamento o meno.

Si spera che dopo aver applicato i metodi di cui sopra il sistema diventerà privo di errori e aggiornato.

ze hai qualche tipo di domanda o domanda, puoi chiedere direttamente a @ http://ask.pcerror-fix.com

, , ,