Primi 5 passaggi testati per reinstallare Windows 10 senza influire sui dati personali di FilesFoldersApp e altro ancora!

processo di reinstallazione di Windows 10

Il tuo sistema Windows 10 è affetto da problemi apparentemente irrisolvibili?

Se la tua risposta è SÌ, allora dovresti reinstallare il sistema operativo senza preoccuparti dei tuoi dati personali memorizzati nel computer, poiché ora puoi facilmente eseguire il processo di reinstallazione senza intaccare i tuoi file / cartelle personali.

Ci sono diversi utenti di Windows 10 che non conoscono questo trucco, se si sta affrontando qualsiasi tipo di problema mentre si utilizza il computer e si desidera reinstallare Windows 10 senza perdere documenti, immagini, musica e altri file, questa guida aiuterà tu per farlo.

Il vostro PC in esecuzione lenta e ha bisogno di ottimizzazione?
Da non perdere il miglior strumento per correggere gli errori e problemi del PC

Qui in questa guida, imparerai 5 tecniche per reinstallare Windows 10 senza influenzare i dati personali e i file, sono:

  1. Reinstallazione utilizzando Windows 10 USV o DVD di avvio
  2. Tramite Drive Recovery System Recovery
  3. Utilizzo del metodo di aggiornamento riparazione
  4. Aggiorna Windows 10 senza perdere i file
  5. Reinstallare da USB o DVD senza formattare l’unità di sistema

Applicando i passaggi indicati di seguito è possibile reinstallare Windows 10 senza alterare o interrompere i file / cartelle personali. Quindi iniziamo,

#1: Reinstallazione utilizzando USB o DVD avviabile di Windows 10

È possibile utilizzare questo metodo solo se il PC Windows 10 è in condizioni di avvio, se non è possibile avviare il sistema, non è possibile eseguire questo metodo per riparare il PC.

Passo 1: Inizialmente, se si dispone di Windows 10 USB avviabile, collegarlo o se si dispone di un DVD avviabile, quindi inserirlo nell’unità ottica.

Passo 2: Ora, fare clic su Questo PC (Risorse del computer) per aprirlo e fare clic con il pulsante destro del mouse sull’unità USB o DVD, quindi fare clic su Apri in un’opzione nuova finestra.

Passo 3: Qui troverai il file Setup.exe, devi fare doppio clic su di esso e quindi fare clic su Sì quando viene visualizzata la finestra di dialogo Controllo account utente.

Passo 4: Dopo questo, apparirà una finestra Ricevi aggiornamenti importanti insieme alle due opzioni:

  • Scarica e installa gli aggiornamenti (consigliato)
  • Non adesso

Se il computer è connesso con la connessione Internet funzionante, si consiglia di selezionare il primo pulsante di opzione presente insieme agli aggiornamenti Download e installazione (consigliato).

In caso contrario, è possibile deselezionare la casella con l’etichetta Voglio contribuire a rendere l’installazione di Windows migliore per saltare l’invio di dati sconosciuti a Microsoft sul processo di installazione.

Scegli un’opzione e fai clic sul pulsante Avanti.

Passo 5: Dopo aver fatto clic sul pulsante Avanti, l’installazione di Windows avvierà il controllo degli aggiornamenti disponibili. Ma se hai selezionato l’opzione Non in questo momento, questa schermata non apparirà.

Il processo di controllo degli aggiornamenti potrebbe richiedere più di 10 minuti.

Passo 6: Dopo di ciò, apparirà una finestra dei termini di licenza, qui devi cliccare sul pulsante Accetta.

Quindi, siete d’accordo con i Termini di licenza, ora l’installazione inizierà a scaricare gli aggiornamenti, se disponibili.

Qui in questo passaggio, vedrai il Assicurarsi di essere pronto per installare la finestra. Questa finestra apparirà solo per pochi minuti. In questo processo, l’installazione controllerà che il tuo PC sia in grado di eseguire Windows 10, lo spazio richiesto e altro ancora.

Passo 7: Ora apparirà un’altra finestra “Scegli cosa tenere” o “Pronto per l’installazione“.

A questo punto, devi modificare alcune impostazioni.

Fai clic sul link “Cambia cosa conservare” e scegli di tenere solo i file personali.

Dopo aver fatto ciò, fare clic sul pulsante Avanti.

Se visualizzi la finestra “Scegli cosa mantenere lo schermo” insieme alle seguenti tre opzioni:

# Conserva i file e le app personali

# Tieni solo i documenti personali

# Niente

Il nostro compito principale è quello di reinstallare il sistema Windows senza eliminare i file, quindi dobbiamo scegliere la prima opzione “Mantieni file e app personali” o scegliere l’opzione “Mantieni solo i file personali”. Quindi fare clic sul pulsante Avanti.

Passo 8: Finalmente, verrà visualizzata la finestra Pronto per l’installazione insieme al pulsante Installa.

A questo punto, è necessario fare clic sul pulsante Installa per avviare la reinstallazione di Windows 10. Durante questo processo, il computer o il laptop potrebbero riavviarsi alcune volte.

Dopo aver completato questa procedura di installazione, seleziona il tuo paese, la lingua, il layout della tastiera e il fuso orario.

Passo 9: Apparirà un’altra schermata, qui fare clic sul collegamento Personalizza impostazioni invece Usa pulsante Impostazioni Express. Poiché questa opzione ti permetterà di modificare le impostazioni di privacy predefinite.

Qui, devi accedere utilizzando il tuo account Microsoft.

 

Leggi anche: Le 10 migliori correzioni per l’errore 0x8000ffff su Windows 10 e 8.1 – Soluzioni facili da applicare!

 

#2: tramite il trucco dell’unità di recupero del sistema

Passo 1: Innanzitutto connetti l’Unità di Ripristino del Sistema o il disco di ripristino del sistema operativo di avvio e avvia il sistema. Verrà visualizzato un messaggio Premere un tasto qualsiasi per avviare da CD o DVD …. Quindi premere un tasto qualsiasi per avviare il processo.

Passo 2: Apparirà una finestra come indicato di seguito, in realtà è la schermata di installazione di Windows. Scegli Avanti per continuare:

Passo 3: Dopo di esso, fai clic sull’opzione Ripristina il tuo computer:

Passo 4: qui, seleziona Risoluzione dei problemi.

Passo 5: nella schermata Risoluzione dei problemi, premere Reinstalla Windows 10 con questa opzione multimediale.

Passo 6: Dopo di esso, scegli il sistema operativo di destinazione come Windows 10.

Vedrai che il sistema si sta preparando da solo nel modo di reinstallare il sistema operativo.

Passo 7: Dopo il completamento del passaggio 6, verrà visualizzata una schermata che conferma che tutti i file personali sono conservati come tali, mentre i file di sistema potrebbero subire modifiche.

Fare clic su Installa per continuare.

Passo 8: Dopo tutto, inizia il processo di re-installazione. Dopo il completamento della reinstallazione, il sistema proverà a riavviarsi. Se il sistema non riesce a riavviarsi da solo, è possibile riavviare il sistema manualmente.

Passo 9: Dopo il riavvio otterrai Ripristino della versione precedente dello schermo di Windows …. Dopo il completamento di questo processo, è possibile accedere normalmente al sistema e apportare le modifiche essenziali per l’avvio di Windows appena reinstallato.

 

# 3: Uso del metodo di aggiornamento riparazione

Se riesci ad avviare normalmente il tuo sistema, puoi utilizzare questo metodo per reinstallare Windows 10 senza perdere file e app.

Per prima cosa, devi scaricare il file ISO di installazione di Windows 10 più recente o puoi anche utilizzare lo strumento di creazione di Windows Media.

Con l’aiuto di questo strumento, devi creare un ISO di installazione.

Montare il file ISO facendo doppio clic su di esso, ora, nella cartella principale, è necessario eseguire il file Setup.exe (doppio clic per eseguire).

Ora vedrai che l’installazione di Windows 10 è pronta per l’installazione.

Nota: a questo punto, è possibile scaricare gli aggiornamenti disponibili o saltare questo processo.

In questa finestra, fai clic su Cambia cosa tenere.

Ora, è possibile selezionare Mantieni file personali, app e impostazioni di Windows o scegliere di mantenere i file personali solo in base alle proprie necessità.

Fare clic sul pulsante successivo per avviare il processo di installazione di Windows 10.

Questo processo richiede tempo e il tuo PC si riavvierà più volte, quindi sii paziente.

 

# 4: Aggiorna Windows 10 senza perdere i file

La funzione di aggiornamento del sistema Windows 10 resetterà questo PC e ti aiuterà a risolvere i problemi di sistema reinstallando Windows 10. Durante l’esecuzione di questo processo, puoi selezionare se mantenere i tuoi file personali o meno, quindi tieni d’occhio ogni singolo passaggio:

L’opzione di reset è presente a:

Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Ripristino> Ripristina questo PC.

Dopo di ciò, seguire le istruzioni sullo schermo per completare il processo.

Tramite prompt dei comandi:

Apri il prompt dei comandi con privilegio di amministratore. Per fare ciò, vai all’opzione di ricerca e cerca il cmd.

Dai risultati della ricerca, fare clic con il tasto destro del mouse sul prompt dei comandi e scegliere Esegui come amministratore.

Dopo aver aperto il prompt dei comandi, eseguire con attenzione il seguente comando dato:

Systemreset

Premere il tasto Invio per eseguire questo comando.

Se si desidera reinstallare Windows 10 e installare gli aggiornamenti disponibili, è necessario eseguire il comando indicato di seguito:

systemreset -cleanpc

Premi di nuovo il tasto Invio per eseguire questo comando.

È necessario seguire le istruzioni sullo schermo per completare il processo di reinstallazione.

 

# 5: Reinstallazione da USB o DVD senza

Formattazione dell’unità di sistema

Questo metodo è un po ‘complicato, è uguale all’installazione del nuovo SO, ma qui applicheremo un trucco: eviteremo l’opzione di formattazione. In questo modo, tutti i dati precedenti o precedenti vengono archiviati in una cartella denominata Windows.OLD

Questo trucco è adatto a quegli utenti che non sono in grado di avviare il proprio computer o laptop e la formattazione è la loro ultima speranza.

Quindi iniziamo;

Inserire il supporto di installazione (disco o pendrive) e avviare da esso.

Quando carica Windows, scegli la lingua e la parola chiave.

Nella finestra di installazione, selezionare semplicemente l’unità C: quindi fare clic su Avanti per procedere.

Nota: non formattare l’unità.

Ora, seguire attentamente la procedura guidata di installazione per completare il processo di installazione.

Ora, dopo il completamento del processo di installazione, quando si avvia il computer, nella directory principale di C: drive è possibile trovare una cartella Windows.old. In questa cartella, tutti i tuoi file vengono salvati.

Dopo aver salvato il tuo file importante dalla cartella Windows.old, se vuoi eliminare questa cartella per liberare spazio su disco occupato, non puoi semplicemente cancellarlo, dato che devi usare l’opzione Pulizia disco per cancellare la cartella Windows.old .

 

Conclusione

Quindi, questo blog contiene 5 trucchi per reinstallare / installare il tuo sistema Windows senza eliminare i nostri file importanti, cartelle, dati delle app e altro. Tutti i metodi dati sono diversi l’uno dall’altro e si adatta a uno scenario diverso, ad esempio il PC è avviabile ma problematico, un computer non si avvia completamente e altro.

Si consiglia inoltre di eseguire la scansione del PC per eventuali errori nascosti, file spazzatura, problemi di registro e altro ancora. Come dopo aver applicato uno qualsiasi dei processi di reinstallazione, il sistema potrebbe archiviare file indesiderati nascosti, errori di registro ecc. Per impostazione predefinita sul relativo disco rigido. Esegui una scansione completa del tuo PC utilizzando PC Cleaner e sbarazzati di tutti quei file spazzatura per liberare lo spazio dell’hard disk del sistema.

, , , , ,