[Risolto] Correggere l’errore 0xc000000e per Windows 7, 8, 8.1

Spread the love

errore 0xc000000e

Se si verifica un errore di avvio 0xc000000e in uno dei seguenti sistemi operativi Windows 7, Windows 8 o Windows 8.1 sul PC, come può essere risolto?

Per risolvere questo problema, dovresti avere il disco di installazione per Windows in modo da poter accedere alla riga di comando degli strumenti. Al fine di risolvere l’errore di avvio che sta interessando sta interessando la versione di Windows 7 e 8, in tal caso, è necessario seguire la guida che è menzionata di seguito.

 

Correggi i messaggi di errore:

Devi cercare “winload.exe mancante o danneggiato” in questo modo puoi risolvere questo errore. In genere si verifica questo errore quando BOOTMGR di Windows sta tentando di caricare il registro di avvio o BCD (record di avvio principale) in cui si verifica generalmente questo errore, che presenta una configurazione errata o è stato danneggiato. In genere, è possibile che venga visualizzato il codice di stato e il processo di caricamento di avvio si interrompa.

Il vostro PC in esecuzione lenta e ha bisogno di ottimizzazione?
Da non perdere il miglior strumento per correggere gli errori e problemi del PC

 

Esempio di errore 0xc000000e

Se si utilizza Windows 7 o Windows 8, il messaggio di errore potrebbe apparire un po ‘diverso, ma indipendentemente dalla versione del sistema operativo il messaggio “Stato:” sarà “0xc000000e”. Ecco lo screenshot del Boot Manager di Windows.

 

Leggi anche: Trucchi per correggere l’errore 0x80073cf9 durante l’installazione di app da Windows Store in Windows 10

Come risolvere 0xc000000e errore

Per correggere questo errore, dovresti avere l’installazione di CD o DVD di Windows insieme a te. Ecco alcuni metodi su come è possibile correggere l’errore 0xc000000e che è il seguente:

 

Metodi 1: assicurarsi che nulla sia collegato

Prima di effettuare riparazioni all’avvio o digitare la riga di comando, in genere è consigliabile riavviare il PC con un numero minimo di dispositivi collegati. In questo modo, verificherai o verificherai che nulla è stato inserito di recente nel tuo sistema. Dovresti scollegare i CD, i DVD, i dischi USB, il lettore di schede di memoria, ecc.

 

Metodi 2: utilizzare la riparazione automatica integrata di Windows

Per accedere alla riparazione automatica da un disco di installazione, i passaggi sono indicati di seguito:

  1. Avvio dal disco di installazione di Windows
  2. Fare clic su Avanti nella pagina di configurazione dopo aver selezionato l’input, la lingua e l’ora della tastiera
  3. Scegliere Ripristina il computer e fare clic su Risoluzione dei problemi
  4. Selezionare le opzioni avanzate
  5. Fare clic su Ripristino automatico e selezionare il sistema operativo.

 

Metodo 3: Ricostruzione del BCD

Poiché l’errore di avvio si verifica generalmente a causa di un settore di avvio principale mal configurato o danneggiato, l’unica soluzione è la ricostruzione del BCD (settore di avvio principale).

 

I passaggi per la ricostruzione del GAV sono indicati di seguito:

  1. Avvia dal disco di installazione
  2. Seleziona Ripara il tuo computer dopo aver scelto la lingua, l’ora, ecc.
  3. Scegli l’unità di installazione di Windows, generalmente C: \, e seleziona Avanti
  4. Quando viene visualizzata la finestra Opzioni di ripristino del sistema, selezionare il prompt dei comandi
  5. Scrivi il seguente comando “bootrec / rebuildbcd” e quindi premi Invio.

 

Se stai ancora affrontando lo stesso problema, puoi risolvere il problema con l’aiuto dello strumento PC Repair. Utilizzando questo software professionale è possibile correggere qualsiasi tipo di errore di sistema, pulire il registro di Windows, ripristinare le impostazioni e, soprattutto, funge da protezione per mantenere, sintonizzare ed eseguire il PC correttamente con la massima velocità.

Puoi usarlo automaticamente o manualmente. Dopo aver utilizzato questo strumento, non dovresti essere disturbato da alcun errore nel tuo PC.

, , , ,